Automazione industriale: focus sulle tecnologie abilitanti all’SPS IPC Drives Italia 2017

Dal 23 al 25 maggio 2017 Parma ospiterà le settima edizione di SPS IPC Drives Italia, la fiera dedicata alle tecnologie per l'automazione elettrica, dei sistemi e dei componenti.

L’evento riunisce fornitori e produttori, nei settori dell’automazione industriale, in un’aerea espositiva ampliata rispetto al 2016. Il percorso, all’interno del Quartiere fieristico Fiere di Parma, si svilupperà attraverso quattro padiglioni che racconteranno prodotti e soluzioni: sistemi e componenti di azionamento, infrastrutture meccaniche, sensori, tecnologia di interfacciamento, dispositivi di commutazione in bassa tensione, dispositivi di interfaccia uomo-macchina (HMI), comunicazione industriale, formazione e consulenza, system integrator.
Gli spazi espositivi che riguarderanno le nuove tecnologie si occuperanno di robotica collaborativa, IIOT (Industrial Internet of Things) e M2M (tecnologie ed applicazioni di telemetria e telematica che utilizzano le reti wireless), big data e analytics, realtà aumentata, stampa 3D e cyber security. 

Focus dell’evento, il padiglione 4 ospiterà il progetto Know how 4.0 all’interno del quale il visitatore potrà interagire con le tecnologie abilitanti esposte. L’obiettivo sarà quello di permettere all’utente vivere un’esperienza concreta delle ultime innovazioni applicate al settore manufatturiero.
Accanto all’area dimostrativa verranno organizzati tavoli di lavoro, seminari e approfondimenti in merito, inoltre ci sarà uno sportello informativo sul Piano Governativo Industria 4.0 dal punto di vista tecnico, fiscale e normativo.

Durante l’evento si terrà un programma dedicato ad incontri dove verranno analizzate case history concrete di soluzioni realizzate insieme ai clienti. I convegni scientifici tratteranno le tematiche relative a “Industrial Software e Servitizzazione” e “Robotic, visione, motion e IIoT”.