Dispositivi di sicurezza smart per la casa

Tra le innovazioni tecnologiche nel settore della sicurezza, l'edizione 2017 del CES, il Consumer Electronic Show di Las Vegas, ha presentato l'allarme per la casa smart che dialoga con gli altri dispositivi di sicurezza installati e che può essere gestito attraverso lo smartphone.

Si tratta di un prodotto che l'azienda francese Netatmo ha portato in fiera come integrazione di Welcome, la videocamera di sicurezza da interno con riconoscimento facciale in grado di memorizzare i volti di chi vive in casa e registrare video con una risoluzione di 1080p.

Collegato con Welcome e i Tag, sensori di sicurezza impermeabili per porte e finestre, si aziona automaticamente se la videocamera o i sensori rilevano un intruso. Oltre a far scattare l'allarme sonoro a 110 decibel, il dispositivo invia una notifica, in tempo reale, su smartphone e un video dell'azione filmato da Welcome, che ha un raggio di ripresa di 180 gradi. L'allarme si attiva nel caso in cui l'utente si trovi in casa o fuori casa e può essere azionato manualmente anche attraverso l'App Netatmo Security che può essere programmata per gestire l'allarme secondo diversi parametri e per spaventare gli intrusi con messaggi audio che l'utente stesso può registrare. Il dispositivo è inoltre dotato di sistemi antimanomissione, riconosce vibrazioni ed impatti e suona quando qualcuno tenta di disattivarlo.